Argentina

La fama dell'Argentina è di solito legata al tango, ai gauchos ed al calcio. Molti viaggiatori sono attirati soprattutto dalle sue meraviglie naturali: dai deserti del nord e dalle cascate di Iguazù agli splendidi e desolati paesaggi della Patagonia. E poi c'è la capitale, Buenos Aires, una città favolosa ammirata da molti visitatori per la sua raffinatezza. 

Fuso orario: -4h rispetto all’Italia; -5h quando in Italia vige l’ora legale. 

Lingue: La lingua ufficiale è lo spagnolo castellano. L’inglese è parlato soprattutto negli alberghi. 

Moneta: La moneta è il Peso argentino AR$ (1 € = 106,68 AR$) e il suo valore registra forti oscillazioni rispetto al dollaro americano. Il Bancomat è diffuso in tutto il Paese. Le carte di credito sono accettate nella maggior parti di ristoranti, negozi e alberghi. E’ possibile cambiare dollari o euro in moneta locale sia nelle banche che nelle “casas de cambio”, esibendo obbligatoriamente il proprio passaporto. 

Telefoni: Il prefisso per chi chiama dall’Italia è 0054. Le SIM e le ricariche telefoniche sono economiche, facilmente reperibili e utilizzabili sui nostri cellulari. E’ molto diffuso il wi-fi gratuito.  

Elettricità: la corrente elettrica è a 220V, 50 Hz. E’ necessario procurarsi un adattatore per prese elettriche. 

Per entrare in Argentina è richiesto un passaporto con validità minima di 6 mesi dalla data di partenza. Non è necessario alcun visto di ingresso per soggiorni turistici inferiori a tre mesi. Per informazioni COVID19 si prega di far riferimento al sito della Farnesina Viaggiare Sicuri http://www.viaggiaresicuri.it/country/ARG

L'Argentina è un territorio molto vasto, formato sia da pianure che da montagne; le temperature pertanto sono differenti secondo la longitudine e la latitudine. In alcune zone è presente clima subtropicale mentre in altre il clima è più mite. Per questo non c’è un periodo dell’anno ottimale: ogni zona ha una stagione a se. Se si ha intenzione di visitare tutto il paese in un unico viaggio, i mesi migliori sono sicuramente quelli che vanno da ottobre a marzo.

L’Argentina è molto grande, pertanto il miglior mezzo per spostarsi internamente è l’aereo. Esiste una vasta rete di autobus che tuttavia non collega perfettamente le varie aree, pertanto unirsi a escursioni organizzate è sempre la soluzione migliore. È possibile noleggiare mezzi privati ma serve un permesso di guida internazionale, aver non meno di 21 anni, la patente ed una carta di credito.

A Buenos Aires si può ballare il tango, assistere ad una partita di calcio o passare la giornata con i GauchosOppure si possono visitare le cantine vinicole nella zona di Mendoza, o sciare a Bariloche. L'Argentina offre paesaggi favolosi che permettono di vivere esperienze uniche: le Cascate Iguazú, le montagne colorate di Salta, le balene a Puerto Madryn, o i ghiacciai della Patagonia!

INFO GENERALI

La fama dell'Argentina è di solito legata al tango, ai gauchos ed al calcio. Molti viaggiatori sono attirati soprattutto dalle sue meraviglie naturali: dai deserti del nord e dalle cascate di Iguazù agli splendidi e desolati paesaggi della Patagonia. E poi c'è la capitale, Buenos Aires, una città favolosa ammirata da molti visitatori per la sua raffinatezza. 

INFO UTILI

Fuso orario: -4h rispetto all'Italia; -5h quando in Italia vige l'ora legale. 

Lingue: La lingua ufficiale è lo spagnolo castellano. L’inglese è parlato soprattutto negli alberghi. 

Moneta: La moneta è il Peso argentino AR$ (1 € = 106,68 AR$) e il suo valore registra forti oscillazioni rispetto al dollaro americano. Il Bancomat è diffuso in tutto il Paese. Le carte di credito sono accettate nella maggior parti di ristoranti, negozi e alberghi. E’ possibile cambiare dollari o euro in moneta locale sia nelle banche che nelle “casas de cambio”, esibendo obbligatoriamente il proprio passaporto. 

Telefoni: Il prefisso per chi chiama dall'Italia è 0054. Le SIM e le ricariche telefoniche sono economiche, facilmente reperibili e utilizzabili sui nostri cellulari. E’ molto diffuso il wi-fi gratuito.  

Elettricità: la corrente elettrica è a 220V, 50 Hz. E’ necessario procurarsi un adattatore per prese elettriche. 

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Per entrare in Argentina è richiesto un passaporto con validità minima di 6 mesi dalla data di partenza. Non è necessario alcun visto di ingresso per soggiorni turistici inferiori a tre mesi. Per informazioni COVID19 si prega di far riferimento al sito della Farnesina Viaggiare Sicuri http://www.viaggiaresicuri.it/country/ARG

CLIMA

L'Argentina è un territorio molto vasto, formato sia da pianure che da montagne; le temperature pertanto sono differenti secondo la longitudine e la latitudine. In alcune zone è presente clima subtropicale mentre in altre il clima è più mite. Per questo non c’è un periodo dell’anno ottimale: ogni zona ha una stagione a se. Se si ha intenzione di visitare tutto il paese in un unico viaggio, i mesi migliori sono sicuramente quelli che vanno da ottobre a marzo.

COME MUOVERSI

L'Argentina è molto grande, pertanto il miglior mezzo per spostarsi internamente è l'aereo. Esiste una vasta rete di autobus che tuttavia non collega perfettamente le varie aree, pertanto unirsi a escursioni organizzate è sempre la soluzione migliore. È possibile noleggiare mezzi privati ma serve un permesso di guida internazionale, aver non meno di 21 anni, la patente ed una carta di credito.

COSA FARE

A Buenos Aires si può ballare il tango, assistere ad una partita di calcio o passare la giornata con i GauchosOppure si possono visitare le cantine vinicole nella zona di Mendoza, o sciare a Bariloche. L'Argentina offre paesaggi favolosi che permettono di vivere esperienze uniche: le Cascate Iguazú, le montagne colorate di Salta, le balene a Puerto Madryn, o i ghiacciai della Patagonia!

Buenos Aires

Buenos Aires

Leggi di più

Puerto Iguazu

Puerto Iguazu

Leggi di più

Salta

Cordoba

Cordoba

Leggi di più

Mendoza

Mendoza

Leggi di più

Patagonia

Patagonia

Leggi di più
Email
Phone
Messenger
WhatsApp
Messenger
WhatsApp
Phone
Email

Ricevi la Nostra Newsletter





Specifica*

Agenzia di Viaggio
Privati

l'informativa della Privacy

Cliccando su ISCRIVITI esprimi il tuo consenso a ricevere le newsletter GO4SEA