Ricerca
La Grecia riapre le frontiere

La Grecia riapre le frontiere

Dopo mesi di attesa finalmente ci siamo, la Grecia ha ufficialmente comunicato l’apertura delle frontiere e così l’Italia è pronta a Partire per ricominciare. Ma cosa c’è da sapere? Ecco a voi tutte le informazioni utili sulla riapertura dei confini della Grecia.

Fase 1: fino al 15 giugno
I voli internazionali sono ammessi solo all’aeroporto di Atene. All’arrivo  tutti i passeggeri saranno sottoposti al test e dovranno trascorrere la notte in un albergo designato. Se il test ha esito negativo il viaggiatore si metterà un auto-quarantena mentre in caso di esito positivo ci sarà la quarantena monitorata per 14 giorni. La Commissione Europea raccomanda di limitare i viaggi non essenziali da paesi terzi verso la Grecia fino al 15 giugno 2020.

Fase 2 (detta ponte): Dal 15 giugno al 30 giugno
Il 15 inaugura il graduale ritorno alla normalità, oltre ad Atene anche Salonicco apre le porte ai voli internazionali. Se il viaggio è stato effettuato da un aeroporto non presente nell’elenco delle aree colpite di EASA, i passeggeri sono soggetti a test casuali solo all’arrivo. Se  il volo è partito da  uno degli aeroporti dell'elenco delle aree colpite di EASA,  i passeggeri verranno sottoposti a test all'arrivo. È richiesto il soggiorno di una notte in un albergo designato. Se il test è negativo, il passeggero si mette in auto- quarantena per 7 giorni. Se il test è positivo, il passeggero viene messo in quarantena sotto controllo per 14 giorni. Nel caso dell’Italia gli aeroporti considerati a rischio sono quelli della Lombardia, del Veneto, del Piemonte e dell’Emilia-Romagna. Gli arrivi alle frontiere terrestri dall'Albania, dalla Macedonia del Nord e dalla Bulgaria saranno consentiti a partire dal 15 giugno. I visitatori saranno soggetti a test casuali all'arrivo.
Il 15 giugno segna anche l’apertura di tutti gli hotel e delle strutture stagionali.

Fase 3:  Dal 1 luglio in poi
I voli internazionali sono ammessi in tutti gli aeroporti di Grecia. I visitatori sono soggetti a test casuali all'arrivo. Ulteriori restrizioni relative ad alcuni paesi saranno annunciate in un secondo momento. Dal 1°  luglio saranno ammessi anche gli arrivi via mare e anche in questo caso i  visitatori saranno soggetti a test casuali all'arrivo.

La Grecia in qualsiasi momento si riserva il diritto di modificare qualunque previsione sopra citata alla luce delle mutate circostanze.

Fonte da Ambasciata della Grecia a Roma https://www.mfa.gr/italy/it/the-embassy/news/greece-welcomes-the-world.html

01/06/2020