Ricerca
Go4sea Lefkada 5 luoghi da non perdere

Lefkada 5 luoghi da non perdere

Da qualche parte della terra esiste un paradiso: lunghe spiagge dorate sovrastate da rocce bianche dove l’ acqua color smeraldo crea scenari di incredibile bellezza, natura selvaggia e generosa che nasconde cascate e laghetti di acqua ghiacciata, terra rigogliosa che  regala prodotti culinari unici al mondo..quel posto esiste e si chiama Lefkada il nostro paradiso dietro l’angolo.

Scopriamo quali sono i 5 luoghi da non perdere

1 . Cascate di Dimosari

Munitevi di spirito d’avventura e preparatevi a vivere un’esperienza indimenticabile. Addentratevi nella natura e tra vecchi platani che regalano ombra, ponticelli e scalini troverete una meravigliosa cascata alta circa dodici metri, circondata da rocce e scogliere. La natura qui è stata generosa e regala una piccola piscina naturale dove potrete fare il bagno ma solo se siete amanti dell'acqua molto fredda.

Lefkada 5 luoghi da non perdere: Cascate di Dimosari
Lefkada 5 luoghi da non perdere: Cascate di Dimosari

2. Monastero di Faneromeni

Centro religioso più importante dell’isola, meta di pellegrinaggi durante tutto l’anno, il Monastero offre una vista mozzafiato sulla lunga spiaggia di Aghios Iannis e su Lefkada città fino alla terra ferma dell'Acarnania.
La madonna di Faneromeni è il patrono della località e la protettrice di tutta la gente di Lefkada sparsa in ogni angolo della terra. Il monastero vanta una storia secolare, secondo la tradizione nel luogo esatto in cui esso è stato edificato vi era in antichità il tempio in marmo dedicato alla dea Artemide. Nel giardino del monastero vi è uno piccolo zoo con voliere con variegati tipi di volatili, scoiattoli, galli, struzzi e cerbiatti.

3. Spiagge tra le più belle della Grecia

Diverse a seconda dall’esposizione dell’isola le spiagge selvagge e battute dal vento o baie riparate con acque cristalline, offrono ai visitatori uno scenario tropicale unico tanto da attribuire all’isola il nome di “Caraibi Ionici”. Ecco a voi alcune delle spiagge da non perdere:

Porto Katsiki: una delle spiagge più belle di tutta la Grecia, vale da sola il viaggio a Lefkada. Formata da un lembo di spiaggia di ciottoli bianchi e sabbia che si intervallano fra di loro è circondata da impressionanti rocce a picco sul mare mosso da deboli correnti marine che attribuiscono all’acqua un colore celeste che sfuma fino al turchese intenso. E’ accessibile con 100 scalini che discendono dalla collina ma giunti sul posto, la vista di tanta bellezza ripaga del cammino fatto. All’inizio della gradinata si trovano parcheggio e punti ristoro. La spiaggia è anche molto frequentata dalle barche, dal momento che il modo migliore per accedervi è proprio dal mare. E’ una delle tappe fondamentali dell’isola.

Go4sea Lefkada 5 luoghi da non perdere: Porto Katsiki
Lefkada 5 luoghi da non perdere: Porto Katsiki

Aghios Iannis: è considerata la spiaggia di Lefkada. Si trova nella zona orientale ed è conosciuta anche come la spiaggia dei mulini a vento. Su questa spiaggia vi sono quattro caratteristici mulini che sono gli unici ad essere arrivati intatti fino ad oggi. E’ formata da ghiaia più o meno fine ed è molto lunga. Durante le ore del mattino è molto tranquilla al pomeriggio invece si trasforma, grazie al caratteristico vento che la rende l’ideale per i numerosi praticanti di kite-surf.

Kathisma: è una delle spiagge più affollate di Lefkada e particolarmente famosa tra i giovani sia per i numerosi locali con musica sia per la possibilità di praticare sport acquatici. E’ una grande insenatura di sabbia delimitata da due scogliere, qui i nuotatori devono essere particolarmente cauti a causa del vento che soffia da nord-ovest e che crea grande onde.

Aghiofili: raggiungibile dal porticciolo di Vassiliki solo via mare è una splendida caletta di ciottoli bianchi, sovrastata da una scogliera bianca e acqua cristallina. A disposizione ombrelloni e sdraio, non è presente nessun servizio ristoro.

Pefkoulia: una delle spiagge più belle di Lefkada dove il mare ha un’incredibile colore turchese. Pefkoulia è servita da ombrelloni ed è facilmente accessibile, destinazione ideale per le famiglie.

4.  Altopiano di Eglouvi e le sue rinomate Lenticchie

Nel cuore dell’isola a circa 1000 metri sul livello del mare sulla cima più alta dell’isola vi è un altopiano che custodisce un vero e proprio tesoro culinario: le lenticchie di Eglouvi, un prodotto squisito coltivato a mano con metodo tradizionale che ha di recente ottenuto il marchio DOP. Fra gli altri prodotti locali, troverete miele di timo di Athani, “mantolato” e “pasteli” – dolci tradizionalmente prodotti dai barbieri delle isole Ionie –, salame, liquori di menta e di rose e naturalmente vino.

5. Lefkada Città

Centro urbano principale dell’isola e anche il più vicino alla terraferma cui è collegata tramite un ponte mobile (ma fisso!).  Qui si concentra la maggior parte della movida isolana con musica fino a tarda sera, aperitivi e taverne, divertimenti per tutti i gusti e le età. La città di Lefkada offre spiagge bellissime come Aghios Iannis, reperti storici come la fortezza veneziana di Santa Maura e la vicinissima località di Gyra nota per la sua spiaggia bianchissima.
Di notevole interesse dal punto di vista ambientale la città di Lefkada accoglie al suo interno la Laguna Lefkada, area naturale protetta di importanza internazionale, dove è possibile praticare birdwatching e osservare rare specie di uccelli.

Se già avete programmato la vostra vacanza a Lefkada nella nostra sezione dedicata alle Destinazioni>>Grecia>>Lefkada troverete tutte le informazioni utili per il vostro viaggio fornita di una comodissima mappa con i luoghi da non perdere.

Se non hai ancora prenotato clicca qui , consulta le nostre migliori proposte di viaggio e tour oppure contattaci troveremo la soluzione più adatta alle tue esigenze.

03/08/2020