Rimani in attesa, stiamo cercando l'offerta migliore per te

Cambogia

Un viaggio in Cambogia è sicuramente un viaggio diverso dal solito. Parliamo di un regno magico, un regno in cui la natura è padrona, selvaggia e affascinante, un regno di antiche tradizioni ed esperienze avventurose! Certo, non mancano zone urbane vibranti, ma a queste si alternano distese di risaie, palme ondeggianti e piccoli villaggi idilliaci e pittoreschi. Questo paese nel cuore della penisola indocinese incanta ogni viaggiatore con le sue bellezze ed anche grazie – diciamolo – al suo clima tropicale durante quasi tutto l’anno! Ma la Cambogia è anche mare cristallino ed isolotti meravigliosi come Koh Rong e Koh Rong Samloem, ideali per gli amanti dello snorkeling!

Fuso Orario
La Cambogia si trova + 6 ore in avanti rispetto all’Italia.

Valuta e carta di credito
La moneta utilizzata è il Riel Cambogiano (KHR). 1 EURO corrisponde a 4411,96 Riel cambogiani. Tuttavia, il Dollaro Statunitense è la valuta più utilizzata in Cambogia. E’ possibile cambiare il denaro facilmente presso gli aeroporti di Phnom Penh e Siem Reap.

Telefono
Prefisso 00855 per la Cambogia. La copertura della rete telefonica cellulare, soprattutto nelle città, è buona e in costante espansione.

Internet
La scelta migliore quando si decide di compiere un viaggio in Cambogia e si vuole restare sempre connessi è sicuramente quella di acquistare una SIM locale (o E-sim). La rete nelle città funziona benissimo, nonostante il 5G non sia praticamente presente da nessuna parte. Le principali strutture, ristoranti, hotel sono dotati di Wi-Fi.

Elettricità
220 V, 50 hertz. Le prese più diffuse sono quelle a due fori rotone o piatte, ma è consigliabile partire con degli adattatori di corrente a lamelle piatte.

Cosa sapere prima di un viaggio in Cambogia?

Per l’ingresso nel Paese è necessario presentare:
– Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di ingresso nel Paese (si consiglia di portare con sé sempre una fotocopia del documento).
– Visto d’ingresso che viene rilasciato dalle Rappresentanze diplomatico-consolari cambogiane all’estero o che può essere ottenuto, per brevi soggiorni turistici, anche alle frontiere terrestri o all'arrivo presso gli aeroporti internazionali. Oltre che presso le Rappresentanze diplomatico-consolari cambogiane o in frontiera, il visto turistico può essere richiesto prima della partenza con la procedura on-line. Per ulteriori informazioni consultare il sito https://www.viaggiaresicuri.it/find-country/country/KHM .

***IMPORTANTE***
Vi invitiamo a prendere attenta visione delle procedure di ingresso “Anti Covid-19” attualmente in vigore che trovate al seguente link https://www.go4sea.com/covid-19-regole-di-ingresso.

Tra le attrazioni da non perdere durante un viaggio in Cambogia sicuramente bisogna citare il famoso Tempio di Angkor Wat, testimonianza dell’impero Khmer. Anche la capitale del Paese, Phnom Penh, è una tappa obbligatoria, mix di modernità e fascino antico: qui il palazzo reale, il museo di Tuol Sleng e il mercato russo sono alcune tra le cose da visitare. Ma la Cambogia è famosa anche per le spiagge paradisiache, basti pensare alle isole di Koh Rong e Koh Rong Samloem già citate in precedenza.

La Cambogia è caratterizzata da un fantastico clima tropicale quasi tutto l’anno, il che la rende una meta ideale per viaggi in ogni stagione! Tuttavia, vi sono una stagione secca ed una piovosa. La stagione secca va da novembre ad aprile ed è dunque il periodo più consigliato per un viaggio in Cambogia; la stagione delle piogge va da maggio ad ottobre.

La Cambogia è un paese ricco di mescolanze: Cina, India, Thailandia e Vietnam si riflettono nella cucina tipica del luogo. Un piatto davvero iconico della Cambogia è l’amok, un curry molto cremoso cotto al vapore all’interno di foglie di banana! Classica combo carne marinata e riso invece si può trovare nel famoso ‘’bai saeh chrouk’’.  Frutta fresca tropicale è all’ordine del giorno: mango, papaya e il delizioso dragon fruit per primi! Anche lo street food, caratteristico dei paesi asiatici, vi delizierà con tante cose curiose, come il ‘’num pang’’, ovvero un paninetto ripieno di carne e verdure (qui si nota l’influenza della Thailandia!).

INFO GENERALI

Un viaggio in Cambogia è sicuramente un viaggio diverso dal solito. Parliamo di un regno magico, un regno in cui la natura è padrona, selvaggia e affascinante, un regno di antiche tradizioni ed esperienze avventurose! Certo, non mancano zone urbane vibranti, ma a queste si alternano distese di risaie, palme ondeggianti e piccoli villaggi idilliaci e pittoreschi. Questo paese nel cuore della penisola indocinese incanta ogni viaggiatore con le sue bellezze ed anche grazie – diciamolo – al suo clima tropicale durante quasi tutto l’anno! Ma la Cambogia è anche mare cristallino ed isolotti meravigliosi come Koh Rong e Koh Rong Samloem, ideali per gli amanti dello snorkeling!

INFO UTILI

Fuso Orario
La Cambogia si trova + 6 ore in avanti rispetto all’Italia.

Valuta e carta di credito
La moneta utilizzata è il Riel Cambogiano (KHR). 1 EURO corrisponde a 4411,96 Riel cambogiani. Tuttavia, il Dollaro Statunitense è la valuta più utilizzata in Cambogia. E’ possibile cambiare il denaro facilmente presso gli aeroporti di Phnom Penh e Siem Reap.

Telefono
Prefisso 00855 per la Cambogia. La copertura della rete telefonica cellulare, soprattutto nelle città, è buona e in costante espansione.

Internet
La scelta migliore quando si decide di compiere un viaggio in Cambogia e si vuole restare sempre connessi è sicuramente quella di acquistare una SIM locale (o E-sim). La rete nelle città funziona benissimo, nonostante il 5G non sia praticamente presente da nessuna parte. Le principali strutture, ristoranti, hotel sono dotati di Wi-Fi.

Elettricità
220 V, 50 hertz. Le prese più diffuse sono quelle a due fori rotone o piatte, ma è consigliabile partire con degli adattatori di corrente a lamelle piatte.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Cosa sapere prima di un viaggio in Cambogia?

Per l’ingresso nel Paese è necessario presentare:
– Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di ingresso nel Paese (si consiglia di portare con sé sempre una fotocopia del documento).
– Visto d’ingresso che viene rilasciato dalle Rappresentanze diplomatico-consolari cambogiane all’estero o che può essere ottenuto, per brevi soggiorni turistici, anche alle frontiere terrestri o all'arrivo presso gli aeroporti internazionali. Oltre che presso le Rappresentanze diplomatico-consolari cambogiane o in frontiera, il visto turistico può essere richiesto prima della partenza con la procedura on-line. Per ulteriori informazioni consultare il sito https://www.viaggiaresicuri.it/find-country/country/KHM .

***IMPORTANTE***
Vi invitiamo a prendere attenta visione delle procedure di ingresso “Anti Covid-19” attualmente in vigore che trovate al seguente link https://www.go4sea.com/covid-19-regole-di-ingresso.

COSA FARE

Tra le attrazioni da non perdere durante un viaggio in Cambogia sicuramente bisogna citare il famoso Tempio di Angkor Wat, testimonianza dell’impero Khmer. Anche la capitale del Paese, Phnom Penh, è una tappa obbligatoria, mix di modernità e fascino antico: qui il palazzo reale, il museo di Tuol Sleng e il mercato russo sono alcune tra le cose da visitare. Ma la Cambogia è famosa anche per le spiagge paradisiache, basti pensare alle isole di Koh Rong e Koh Rong Samloem già citate in precedenza.

CLIMA

La Cambogia è caratterizzata da un fantastico clima tropicale quasi tutto l’anno, il che la rende una meta ideale per viaggi in ogni stagione! Tuttavia, vi sono una stagione secca ed una piovosa. La stagione secca va da novembre ad aprile ed è dunque il periodo più consigliato per un viaggio in Cambogia; la stagione delle piogge va da maggio ad ottobre.

CUCINA

La Cambogia è un paese ricco di mescolanze: Cina, India, Thailandia e Vietnam si riflettono nella cucina tipica del luogo. Un piatto davvero iconico della Cambogia è l’amok, un curry molto cremoso cotto al vapore all’interno di foglie di banana! Classica combo carne marinata e riso invece si può trovare nel famoso ‘’bai saeh chrouk’’.  Frutta fresca tropicale è all’ordine del giorno: mango, papaya e il delizioso dragon fruit per primi! Anche lo street food, caratteristico dei paesi asiatici, vi delizierà con tante cose curiose, come il ‘’num pang’’, ovvero un paninetto ripieno di carne e verdure (qui si nota l’influenza della Thailandia!).

Ricevi la Nostra Newsletter





Specifica*

Agenzia di Viaggio
Privati

l'informativa della Privacy

Cliccando su ISCRIVITI esprimi il tuo consenso a ricevere le newsletter GO4SEA