Vacanze alle Maldive

Per gran parte della loro esistenza, le isole delle Maldive rimasero disabitate, troppo lontane da tutto, letteralmente “ in mezzo al mare “ , un mare trasparente che s’infrange su isole di sabbia corallina bianchissima. I primi navigatori partirono dalle coste dell’India del Sud e dallo Sri Lanka intorno al 1500 a.c. a caccia di conchiglie da commercializzare.

Di tempo ne è trascorso tantissimo , oggi le Maldive sono meta di un turismo che ricerca natura incontaminata in uno scenario unico, comfort e lusso non hanno confini , ognuno troverà il suo angolo di paradiso.

Trova le offerte e i pacchetti vacanza Maldive e parti con Go4sea!

Fuso orario: L’ora legale di Male  è GMT+4 quando in Italia è in vigore l’ora solare e GMT+3 quando vige l’ora legale.
Valuta : La valuta delle Maldive è la Rufiyaa (Rufia maldiviana). Il tasso di cambio con il dollaro US al momento è di Rf. 14. 42 per un 1 $. Il dollaro USA è la valuta estera più comunemente usata. I pagamenti nei resort e negli hotel possono essere effettuati in dollari, travellers cheques o con le principali carte di credito e sempre più spesso anche in Euro.
Elettricità: Il sistema elettrico funziona a 230-240 Volt.

La temperatura non subisce variazioni rilevanti durante l’anno mantenendosi tra i 29- 32 °C diurni ed i 25-26 °C notturni. Le stagioni sono influenzate dalla presenza di due venti monsonici.
Il monsone Hulhangu (che spira da sud-ovest) dura da maggio a novembre e porta con sé clima umido, saltuarie piogge che possono essere piuttosto durature e di forte intensità; in questo periodo il mare può essere agitato e possono soffiare forti venti.
Il monsone Iruvai (nord-est) cade tra dicembre e aprile ed il suo arrivo porta un clima più secco, caratterizzato quasi sempre dal bel tempo intervallato da brevi rovesci. Il periodo migliore per recarsi in queste isole (ma anche il più costoso) va dalla seconda settimana di gennaio alla metà di aprile

I viaggiatori di nazionalità italiana necessitano di un visto d'ingresso che consente un soggiorno di trenta giorni e viene concesso gratuitamente, direttamente in aeroporto, al momento dell'arrivo.

Occorrerà essere in possesso di passaporto con una validità residua di sei mesi, il voucher di prenotazione dei servizi alberghieri e il biglietto aereo di andata e ritorno .

Si ricorda che è richiesta la compilazione di un modulo prestampato e due foto tessera da presentare all'Autorità locale Ufficio Immigrazione entro i 30 giorni dall'arrivo. 

INFO GENERALI

Per gran parte della loro esistenza, le isole delle Maldive rimasero disabitate, troppo lontane da tutto, letteralmente “ in mezzo al mare “ , un mare trasparente che s’infrange su isole di sabbia corallina bianchissima. I primi navigatori partirono dalle coste dell’India del Sud e dallo Sri Lanka intorno al 1500 a.c. a caccia di conchiglie da commercializzare.

Di tempo ne è trascorso tantissimo , oggi le Maldive sono meta di un turismo che ricerca natura incontaminata in uno scenario unico, comfort e lusso non hanno confini , ognuno troverà il suo angolo di paradiso.

Trova le offerte e i pacchetti vacanza Maldive e parti con Go4sea!

INFO UTILI

Fuso orario: L’ora legale di Male  è GMT+4 quando in Italia è in vigore l’ora solare e GMT+3 quando vige l’ora legale.
Valuta : La valuta delle Maldive è la Rufiyaa (Rufia maldiviana). Il tasso di cambio con il dollaro US al momento è di Rf. 14. 42 per un 1 $. Il dollaro USA è la valuta estera più comunemente usata. I pagamenti nei resort e negli hotel possono essere effettuati in dollari, travellers cheques o con le principali carte di credito e sempre più spesso anche in Euro.
Elettricità: Il sistema elettrico funziona a 230-240 Volt.

CLIMA

La temperatura non subisce variazioni rilevanti durante l’anno mantenendosi tra i 29- 32 °C diurni ed i 25-26 °C notturni. Le stagioni sono influenzate dalla presenza di due venti monsonici.
Il monsone Hulhangu (che spira da sud-ovest) dura da maggio a novembre e porta con sé clima umido, saltuarie piogge che possono essere piuttosto durature e di forte intensità; in questo periodo il mare può essere agitato e possono soffiare forti venti.
Il monsone Iruvai (nord-est) cade tra dicembre e aprile ed il suo arrivo porta un clima più secco, caratterizzato quasi sempre dal bel tempo intervallato da brevi rovesci. Il periodo migliore per recarsi in queste isole (ma anche il più costoso) va dalla seconda settimana di gennaio alla metà di aprile

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

I viaggiatori di nazionalità italiana necessitano di un visto d'ingresso che consente un soggiorno di trenta giorni e viene concesso gratuitamente, direttamente in aeroporto, al momento dell'arrivo.

Occorrerà essere in possesso di passaporto con una validità residua di sei mesi, il voucher di prenotazione dei servizi alberghieri e il biglietto aereo di andata e ritorno .

Si ricorda che è richiesta la compilazione di un modulo prestampato e due foto tessera da presentare all'Autorità locale Ufficio Immigrazione entro i 30 giorni dall'arrivo. 

Email
Phone
Messenger
WhatsApp
Messenger
WhatsApp
Phone
Email

Ricevi la Nostra Newsletter





Specifica*

Agenzia di Viaggio
Privati

l'informativa della Privacy

Cliccando su ISCRIVITI esprimi il tuo consenso a ricevere le newsletter GO4SEA