Koh Samui

Se qualcuno volesse concretizzare l’immagine del paradiso tropicale, penserebbe immediatamente all’isola di Koh Samui. Situata nel Golfo della Thailandia si distingue per l’alternarsi di montagne, spiagge di sabbia finissima e sconfinate coltivazioni di palme da cocco, piante di durian, rambutan e ananas, le quali ricoprono pressoché tutto il territorio.

Le spiagge più famose sono quelle di Chaweng e di Lamai, che si trovano sulla costa orientale dell’isola, con la loro flora dai colori sgargianti e la magnifica presenza di coralli.

Koh Samui è inoltre famosa per avere la possibilità di visitare molti templi Buddhisti. La Statua del Grande Buddah sulla Big Buddah Beach è alta 12 metri ed è visibile da kilometri di distanza. Ci si può avventurare nella foresta pluviale ricca di vegetazione e di cascate come la Hin Lat e nuotare sotto la magnifica Na Muang. Si possono gustare piatti tipici e apprezzare la danza dell’isola nei mercati di Hua Tanon e di Fisherman Village.

Anche l’isola di Koh Samui, nonostante la sua tranquillità, garantisce una movida notturna sulle spiagge di Chaweng e Lamai. Chaweng è famosa per le discoteche e i party in spiaggia, Lamai per i pub in stile inglese e le enoteche.

Koh Samui dispone di una vasta gamma di alloggi e sistemazioni. Ci sono opzioni in grado di soddisfare tutte le tasche, si possono trovare alberghi molto economici o i migliori villaggi di tutto il paese. La zona di Chaweng offre i migliori servizi, sport acquatici, vita notturna e diverse opzioni alberghiere. Lamai è più silenziosa rispetto a Chaweng, ma riesce comunque a offrire tutti i servizi e tipologie di alloggi per qualsiasi viaggiatore.

Il momento migliore per visitare Koh Samui è durante la stagione secca, da novembre fino alla fine di giugno. Il periodo tra luglio e ottobre è caratterizzato da brevi piogge ma può comunque essere un buon momento per una vacanza. I mesi da ottobre a gennaio sono caratterizzati da venti abbastanza forti. Periodo ottimale per gli appassionati di vela e windsurf, la presenza di baie protette sull’isole garantisce comunque un’ottima vacanza per chi vuole abbronzarsi o rilassarsi.

INFO GENERALI

Se qualcuno volesse concretizzare l’immagine del paradiso tropicale, penserebbe immediatamente all’isola di Koh Samui. Situata nel Golfo della Thailandia si distingue per l’alternarsi di montagne, spiagge di sabbia finissima e sconfinate coltivazioni di palme da cocco, piante di durian, rambutan e ananas, le quali ricoprono pressoché tutto il territorio.

Le spiagge più famose sono quelle di Chaweng e di Lamai, che si trovano sulla costa orientale dell’isola, con la loro flora dai colori sgargianti e la magnifica presenza di coralli.

COSA FARE

Koh Samui è inoltre famosa per avere la possibilità di visitare molti templi Buddhisti. La Statua del Grande Buddah sulla Big Buddah Beach è alta 12 metri ed è visibile da kilometri di distanza. Ci si può avventurare nella foresta pluviale ricca di vegetazione e di cascate come la Hin Lat e nuotare sotto la magnifica Na Muang. Si possono gustare piatti tipici e apprezzare la danza dell’isola nei mercati di Hua Tanon e di Fisherman Village.

VITA NOTTURNA

Anche l’isola di Koh Samui, nonostante la sua tranquillità, garantisce una movida notturna sulle spiagge di Chaweng e Lamai. Chaweng è famosa per le discoteche e i party in spiaggia, Lamai per i pub in stile inglese e le enoteche.

DOVE DORMIRE

Koh Samui dispone di una vasta gamma di alloggi e sistemazioni. Ci sono opzioni in grado di soddisfare tutte le tasche, si possono trovare alberghi molto economici o i migliori villaggi di tutto il paese. La zona di Chaweng offre i migliori servizi, sport acquatici, vita notturna e diverse opzioni alberghiere. Lamai è più silenziosa rispetto a Chaweng, ma riesce comunque a offrire tutti i servizi e tipologie di alloggi per qualsiasi viaggiatore.

CLIMA

Il momento migliore per visitare Koh Samui è durante la stagione secca, da novembre fino alla fine di giugno. Il periodo tra luglio e ottobre è caratterizzato da brevi piogge ma può comunque essere un buon momento per una vacanza. I mesi da ottobre a gennaio sono caratterizzati da venti abbastanza forti. Periodo ottimale per gli appassionati di vela e windsurf, la presenza di baie protette sull’isole garantisce comunque un’ottima vacanza per chi vuole abbronzarsi o rilassarsi.

Email
Phone
Messenger
WhatsApp
Messenger
WhatsApp
Phone
Email

Ricevi la Nostra Newsletter





Specifica*

Agenzia di Viaggio
Privati

l'informativa della Privacy

Cliccando su ISCRIVITI esprimi il tuo consenso a ricevere le newsletter GO4SEA