Vacanze a Bodrum

Per gli amanti di sole, spiagge e mare, la Turchia ha un’offerta ampissima. Dal Mar Nero all’ Egeo, dal Mar di Marmara al Mediterraneo, le sue coste sono piene di insenature e spiagge favolose. La vacanza a Bodrum, perla dell’Egeo è una delle scelte preferite dai viaggiatoricon le sue bellissime spiagge e un mare  cristallino. 
Bodrum è una delle più belle città della costa Turca ed è la destinazione perfetta per chi desidera immergersi nella cultura e tradizione senza rinunciare al relax e alla movida. Il suo lungomare, ricco di locali e ristoranti offre infatti innumerevoli punti di svago oltre ad un porto sicuro dove attraccare i caicchi, tipiche imbarcazioni turche nate a Bodrum.

Bodrum ha una lunga stagione balneare che va da aprile-maggio a ottobre-novembre. Il suo clima mediterraneo vanta una primavera e autunno con temperature mediamente intorno ai 30° mentre nel periodo estivo (Luglio e Agosto) le temperature possono arrivare fino a 40°  con un tasso di umidità molto elevato.
L'inverno con le piogge inizia a Dicembre fino a Marzo mantenendo comunque un clima sempre piuttosto mite.

Per chi vuole vivere Bodrum e godere a pieno della sua movida può soggiornare nel centro della città  dove il porto turistico, il lungomare e i numerosi locali e discoteche offrono diversi punti di svago. Chi invece è alla ricerca di pace e tranquillità può optare per il noto quartiere di Gümbet. La sua lunga spiaggia sabbiosa permette di rilassarsi e godere delle numerose attività locali come sport acquatici e il banana boat.

La vacanza a Bodrum non è soltanto mare e movida. In questa località è possibile ammirare una delle sette meraviglie del mondo antico, la tomba fatta costruire dalla sovrana Artemisia nel 350 a.c. per il marito Mausulo. Della tomba rimangono soltanto rovine ma la costruzione fu così imponente che il termine Mausoleo venne poi usato per indicare le grandi tombe monumentali. 
Un'altra delle attrazioni da non perdere a Bodrum è il possente Castello dei Cavalieri di San Giovanni, esempio di architettura medioevale nel centro del porto vecchio. Oggi è sede del museo archeologico del mare e custodisce numerosi referti archeologici. In una vacanza a Bodrum è assolutamente da fare il rito dell'hamman, tradizionale bagno turco per rigenerare corpo e anima.

Bodrum con le sue acque cristalline, offre spiagge meravigliose raggiungibili da terra e alcune solo da mare. Molti dei resort e hotel si affacciano sulla spiaggia di Bardakci.
Akyarlar a 10 km da Bodrum è rinomata per essere la spiaggia dei surfisti mentre Bagla è una delle spiagge più belle del Mediterraneo.
Gümüşlük è dotata di particolare fascino: nelle sue acque è possibile ammirare le rovine subacquee della città sommersa dell'antica Myndos.
Una delle spiagge raggiungibili in caicco è Kaarada Kara Adasi. Pagando una quota d'ingresso è possibile fare il bagno nelle acque minerali e cospargersi il corpo con fanghi curativi.
Per le famiglie Bitez è la spiaggia ideale: le sue acque turchesi e il fondale basso sono perfette per i nuotatori meno esperti.

Considerata la capitale della movida turca, Bodrum offre numerosi spunti di divertimento con locali, pub e discoteche con dj-set locali e internazionali. La vita notturna di Bodrum si concentra principalmente sul lungomare, nella bar street nel cuore della città vecchia e nella località di Gumbet.
Il lungomare ospita numerosi beach bar dove è possibile intrattenersi per l'happy hour in attesa delle feste serali. Qui si trova una delle più famose discoteche turche l' “Halicarnas Disco" in grado di ospitare fino a 5.000 persone.
La Bar street è un sentiero lungo un chilometro e mezzo ricco di pub, discoteche, raki bar e narghilè bar dove è possibile fumare il narghilè magari sotto un cielo stellato.  
Il villaggio di Gumbet infine offre un divertimento notturno alla portata di tutti frequentato soprattutto da turisti britannici.

Per muoversi a Bodrum è possibile utilizzare i tipici “Dolmus“: piccoli pulmini da 8 a 15 persone che collegano il centro della città con le diverse località e le spiagge più importanti. Per motivi legati alla sicurezza e a strade molto caotiche il noleggio di auto è preferibile rispetto a quello di moto. Con l'auto è infatti possibile raggiungere località più lontane come Pamukkale o Efeso. Le strade sono ben tenute e le autostrade, a pagamento con la carta kartı HGS, collegano le principali città.

INFO GENERALI

Per gli amanti di sole, spiagge e mare, la Turchia ha un’offerta ampissima. Dal Mar Nero all’ Egeo, dal Mar di Marmara al Mediterraneo, le sue coste sono piene di insenature e spiagge favolose. La vacanza a Bodrum, perla dell’Egeo è una delle scelte preferite dai viaggiatoricon le sue bellissime spiagge e un mare  cristallino. 
Bodrum è una delle più belle città della costa Turca ed è la destinazione perfetta per chi desidera immergersi nella cultura e tradizione senza rinunciare al relax e alla movida. Il suo lungomare, ricco di locali e ristoranti offre infatti innumerevoli punti di svago oltre ad un porto sicuro dove attraccare i caicchi, tipiche imbarcazioni turche nate a Bodrum.


QUANDO ANDARE

Bodrum ha una lunga stagione balneare che va da aprile-maggio a ottobre-novembre. Il suo clima mediterraneo vanta una primavera e autunno con temperature mediamente intorno ai 30° mentre nel periodo estivo (Luglio e Agosto) le temperature possono arrivare fino a 40°  con un tasso di umidità molto elevato.
L'inverno con le piogge inizia a Dicembre fino a Marzo mantenendo comunque un clima sempre piuttosto mite. 

DOVE DORMIRE

Per chi vuole vivere Bodrum e godere a pieno della sua movida può soggiornare nel centro della città  dove il porto turistico, il lungomare e i numerosi locali e discoteche offrono diversi punti di svago. Chi invece è alla ricerca di pace e tranquillità può optare per il noto quartiere di Gümbet. La sua lunga spiaggia sabbiosa permette di rilassarsi e godere delle numerose attività locali come sport acquatici e il banana boat.

COSA VEDERE

La vacanza a Bodrum non è soltanto mare e movida. In questa località è possibile ammirare una delle sette meraviglie del mondo antico, la tomba fatta costruire dalla sovrana Artemisia nel 350 a.c. per il marito Mausulo. Della tomba rimangono soltanto rovine ma la costruzione fu così imponente che il termine Mausoleo venne poi usato per indicare le grandi tombe monumentali. 
Un'altra delle attrazioni da non perdere a Bodrum è il possente Castello dei Cavalieri di San Giovanni, esempio di architettura medioevale nel centro del porto vecchio. Oggi è sede del museo archeologico del mare e custodisce numerosi referti archeologici. In una vacanza a Bodrum è assolutamente da fare il rito dell'hamman, tradizionale bagno turco per rigenerare corpo e anima.

SPIAGGE IMPERDIBILI

Bodrum con le sue acque cristalline, offre spiagge meravigliose raggiungibili da terra e alcune solo da mare. Molti dei resort e hotel si affacciano sulla spiaggia di Bardakci.
Akyarlar a 10 km da Bodrum è rinomata per essere la spiaggia dei surfisti mentre Bagla è una delle spiagge più belle del Mediterraneo.
Gümüşlük è dotata di particolare fascino: nelle sue acque è possibile ammirare le rovine subacquee della città sommersa dell'antica Myndos.
Una delle spiagge raggiungibili in caicco è Kaarada Kara Adasi. Pagando una quota d'ingresso è possibile fare il bagno nelle acque minerali e cospargersi il corpo con fanghi curativi.
Per le famiglie Bitez è la spiaggia ideale: le sue acque turchesi e il fondale basso sono perfette per i nuotatori meno esperti.

VITA NOTTURNA

Considerata la capitale della movida turca Bodrum offre numerosi spunti di divertimento con locali, pub e discoteche con dj-set locali e internazionali. La vita notturna di Bodrum si concentra principalmente sul lungomare, nella bar street nel cuore della città vecchia e nella località di Gumbet.
Il lungomare ospita numerosi beach bar dove è possibile intrattenersi per l'happy hour in attesa delle feste serali. Qui si trova una delle più famose discoteche turche l' “Halicarnas Disco" in grado di ospitare fino a 5.000 persone.
La Bar street è un sentiero lungo un chilometro e mezzo ricco di pub, discoteche, raki bar e narghilè bar dove è possibile fumare il narghilè magari sotto un cielo stellato.  
Il villaggio di Gumbet infine offre un divertimento notturno alla portata di tutti frequentato soprattutto da turisti britannici.

COME MUOVERSI

Per muoversi a Bodrum è possibile utilizzare i tipici “Dolmus“: piccoli pulmini da 8 a 15 persone che collegano il centro della città con le diverse località e le spiagge più importanti. Per motivi legati alla sicurezza e a strade molto caotiche il noleggio di auto è preferibile rispetto a quello di moto. Con l'auto è infatti possibile raggiungere località più lontane come Pamukkale o Efeso. Le strade sono ben tenute e le autostrade, a pagamento con la carta kartı HGS, collegano le principali città.

Email
Phone
Messenger
WhatsApp
Messenger
WhatsApp
Phone
Email

Ricevi la Nostra Newsletter





Specifica*

Agenzia di Viaggio
Privati

l'informativa della Privacy

Cliccando su ISCRIVITI esprimi il tuo consenso a ricevere le newsletter GO4SEA